Il premio Frits Sobels della EEMGS al Prof. Stefano Bonassi. Il 15 luglio la cerimonia online.

Il prestigioso premio alla carriera intitolato a Frits Sobels è stato assegnato dalla European Environmental Mutagenesis & Genomics Society (EEMGS) al Prof. Stefano Bonassi, epidemiologo ligure direttore dell’Unità di Epidemiologia Clinica e Molecolare dell’IRCCS San Raffaele Pisana e professore di Igiene e Medicina Preventiva all’Università Telematica San Raffaele di Roma.

 

La società europea - da anni impegnata e studiare e valutare i potenziali rischi genetici e cancerogeni per l'uomo dovuti all'esposizione alle sostanze chimiche presenti nell’ambiente - conferirà il riconoscimento nel corso di una cerimonia online il prossimo mercoledì, 15 luglio.

 

Il Prof. Bonassi sarà collegato da Roma nella sala congressi dell’IRCCS San Raffaele, dalla quale effettuerà l’award lecture (intorno alle ore 14.30) ripercorrendo le tappe e quindi gli studi che lo hanno visto protagonista e che hanno contribuito alla definizione di un nuovo modello di valutazione dei danni genetici legati all’ambiente e di come evolvono fino all’insorgenza di malattie.

 

È possibile partecipare all’evento collegandosi al seguente link:

https://eu.bbcollab.com/guest/dfd8c9898b5f4a8990ef69c02c8eb291

Vota questo contenuto

Documenti allegati